Home page

La Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Calabria è un organo periferico del Ministero per i beni e delle attività culturali e del turismo. Le sue funzioni sono regolate dal D.Lgs 22 gennaio 2004 n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio". 

A seguito delle modifiche all'art. 5 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, introdotte dal D.L. 19 giugno 2015 n. 78. , sono state attribuite alla Soprintendenza Archivistica anche le funzioni di tutela sulle biblioteche di enti pubblici e di privati dichiarate di eccezionale interesse culturale, in precedenza esercitate dalle Regioni, ratificate con l’emanazione del  DM del 23 gennaio 2016, n. 44 con il quale tutte sono diventate Soprintendenze archivistiche e bibliografiche, aggiungendo  le funzioni di tutela dei beni librari non statali, con responsabilità dell'attività istruttoria dei provvedimenti relativi.

Pertanto la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria svolge compiti di tutela e vigilanza  sugli archivi degli enti pubblici territoriali e non territoriali, come pure sugli archivi o singoli documenti di proprietà privata che siano stati riconosciuti di particolare interesse storico nonché di vigilanza e di tutela nei confronti dei beni librari appartenenti a soggetti pubblici non statali e di quelli appartenenti a soggetti privati e dichiarati di interesse culturale.

La Soprintendenza svolge inoltre attività di promozione e valorizzazione del patrimonio archivistico presente sul territorio, in collaborazione con la Regione, con gli altri enti territoriali e con tutti i soggetti, pubblici e privati, a ciò interessati.

E’ utile rammentare che con il DPCM 171/2014, Regolamento di organizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, dal 9 marzo 2015 al 30 giugno 2016 la ex Soprintendenza Archivistica per la Calabria è stata accorpata alla Campania diventando Soprintendenza Archivistica della Calabria e della Campania.

In attuazione dell' Intesa con la Santa Sede sottoscritta il 18 aprile 2000 la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Calabria collabora, inoltre, con i Vescovi diocesani per la tutela dei beni culturali di carattere religioso appartenenti ad enti ed istituzioni ecclesiastiche.

News

20/07/2017

Long list archivisti qualificati anno 2017-AMMESSI

AVVISO PUBLICO DEL 14/06/2017: FORMAZIONE ELENCHI ARCHIVISTI QUALIFICATI ANNO 2017. PUBBLICAZIONE LONG LIST- AMMESSI Leggi

20/07/2017

Long list archivisti qualificati anno 2017- ESCLUSI

AVVISO PUBLICO DEL 14/06/2017: FORMAZIONE ELENCHI ARCHIVISTI QUALIFICATI ANNO 2017. PUBBLICAZIONE LONG LIST- ESCLUSI PER MANCANZA DIPLOMA ARCHIVISTICA O DS O DRLeggi

RSS